February 2005

<< back

Il valore (legale) della posta elettronica




Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il decreto che attribuisce valore legale ai messaggi e-mail. Con la prossima pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale, il provvedimento sarà operativo. Da quel momento, i messaggi di posta elettronica, spediti con la dovuta certificazione, avranno la stessa valenza legale di una comune raccomandata con avviso di ricevimento.
"Il provvedimento - ha commentato il ministro per l'Innovazione e le Tecnologie Lucio Stanca - è un atto di modernità e siamo tra i primi paesi al mondo ad aver varato una simile disposizione"


Digg
Google Bookmarks